Archivi categoria: Eventi

Cortili aperti 2017, il volto nascosto di Lecce.

DCF 1.0

DCF 1.0

I cortili di Lecce, scrigni di inestimabile bellezza, come ogni anno verranno aperti al pubblico il 21 maggio.

Tutte le volte che ho avuto occasione di entrare in questi splendidi angoli privati della città, sono stata sopraffatta da varie emozioni e sensazioni.

Quando passeggi per Lecce, l’unica cosa che ti porta a percepire la presenza di questi giardini, sono i grandi portoni che costeggiano le vie del centro storico. Non di rado si può notare qualche passante intento a spiarci dentro, attratto da qualche spiraglio che lascia intravedere il cortile o il giardino.

Mi è sempre piaciuto provare a immaginare le vite che si potevano condurre un tempo in questi incantevoli palazzi…l’alta borghesia di Lecce, i nobili e ricchi proprietari terrieri, un po fannulloni e dediti a un sano e aristocratico ozio, occupati a far fruttare i loro pezzi di terra e ad organizzare feste e ricevimenti.

Lecce è rimasta un po così, come raccontano i suoi cortili; nobile, riservata e decisamente altolocata, pronta a esaltare i suoi sfarzi barocchi ed anche un po incastrata negli sfarzi di quell’antico ceto sociale.

Certo per sognare ad occhi aperti, provare un po di sana invidia e regalarci qualche ora di intensa bellezza, non si può perdere l’occasione di partecipare a Cortili aperti.  Datevi del tempo e siate curiosi, andate oltre le vie principali e addentratevi nel borgo accompagnati dalla mappa.

Lecce saprà accogliervi come una Signora, in tutto il suo antico e sempre speciale splendore.

Qui mappa e programma .

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Cultura e tradizione, escursione, Eventi, famiglie, Lecce, Puglia, Salento, Travel

Ponte del 25 aprile, qualche idea su come trascorrerlo restando in Puglia.

Il ponte del 25 aprile è ormai iniziato. In tanti però non sapranno ancora cosa fare (tra cui io), così questa mattina mi sono messa a spulciare in rete per scovare qualcosa di interessante ed ho trovato diversi spunti!

A parte le classiche visite ai bellissimi centri storici che la nostra incantevole Puglia  ci offre gratuitamente, ci sono un bel po di iniziative adatte a famiglie e non, organizzate da varie associazioni, che permettono di trascorrere piacevoli giornate con pochi euro. Qui di seguito ve ne segnalo qualcuna, scelta in base al mio personale gradimento.

Per chi ha bambini, questo ponte potrebbe essere una buona occasione per visitare la Mostra dei dinosauri “Word of dinosaurs“organizzata da Parcoscenico presso la Masseria Triticum di Francavilla Fontana. Gli organizzatori hanno prolungato l’apertura della mostra dei dinosauri a dimensione naturale sino al 14 maggio nei giorni 22 – 23 – 24 e 25 aprile, il 29 e 30 e in occasione dell’1 maggio per poi continuare il 6 – 7 – 13 – 14. Mi sembra una bella occasione per una gitarella fuori porta adatta ad adulti e bambini!

Il 23 aprile nel Parco delle Dune costiere, tra Ostuni e Fasano, un parco che io trovo bellissimo, si terrà  Melodia di primavera organizzato da Albergabici Centro Visite del Parco Dune Costiere. Una bella passeggiata tra i profumi della primavera, grotta scavate nel Medioevo e una sosta nella Masseria Fontenuova, un’azienda di produzione di latte e prodotti caseari stagionati e freschi in cui si allevano bovini e ovini autoctoni. Intorno alla lama si estendono distese di campi di grano oltre le quali si vede il mare, in un paesaggio incredibile diviso da una lunga strada bianca, scelta anche da alcuni set cinematografici. Dopo la passeggiata, nell’oliveto monumentale della masseria, si terrà un concerto di musica classica dedicato alla Primavera. Una giornata rilassante in armonia con la natura, costo 15 euro per gli adulti.

Un altro appuntamento interessante sarà domenica 23 aprile, nella mia amata Taranto, la ProLoco organizza una passeggiata fotografica nel borgo antico a soli 5 euro, una visita guidata, con un occhio particolare agli scorci più belli da fotografare. Resterete stupiti per la bellezza di questo centro storico. Per chi non avesse ancora visto Taranto, è il momento di farlo, ma ci si prenota entro oggi!

E passiamo al 25 aprile, che pullula di iniziative! Io ne ho scelte 3 da indicarvi, secondo ciò che a me piace fare per scoprire la mia bella regione e vi consiglio caldamente questi appuntamenti:

  • 25 Aprile nella Valle dell’Incanto a Fasano; una scampagnata ed una visita guidata nel più grande parco rupestre di Puglia:  Lama D’antico.  Un trekking di due ore e mezza adatto a tutti, anche ai più piccini, organizzato da Pugliavventura , un’associazione che offre escursioni bellissime. La passeggiata si terrà in questo piccolo canyon di Fasano, in cui sarà possibile godere della natura del Parco e conoscere gli insediamenti e le chiese rupestri della zona. Ci si fermerà a termine del trekking per un picnic tra gli ulivi secolari. Il costo è di soli 12 euro per gli adulti, e trovo che sia un’escursione davvero affascinante!
  • 25 aprile al Museo di storia naturale del Salento a Calimera, Lecce.  Una giornata all’insegna della natura per una Scampagnata in Museo, una giornata biodiversa. Una entusiasmante occasione soprattutto per i bambini, per assistere a 2 reintroduzioni in natura di fauna selvatica, osservare il Sole con gli Astrofili salentini, visitare il Museo, il Parco Faunistico e il Vivarium e partecipare alle attività ludiche per bambini e ragazzi. Ci sarà inoltre libera fruizione degli spazi aperti per pic-nic. Il tutto a 10 euro per gli adulti. Molto, molto carino.
  • Restando nel Salento, spingendoci più a sud, nel meraviglioso Parco dei paduli a San Cassiano, dove i ragazzi di Abitare i paduli, che hanno realizzato gli incredibili “nidi” in cui poter entrare, organizzano la terza edizione della manifestazione Paduli, terra di ulivi e libertà. La giornata inizierà alle 09:45 nell’uliveto pubblico di San Cassiano per poi iniziare una bella passeggiata, verso i locali dell’Oleificio Santa Cristina, proseguendo con una festa campestre, tra degustazioni, escursioni e musica fino a tarda sera. Di certo uno degli appuntamenti più interessanti e adatto a tutti, giovani, famiglie e allegre comitive! Ah, Ingresso gratuito!

Questi i miei spunti per il ponte del 25 aprile. La Puglia è tutta bella e tante cose si possono fare. Se attraverso questo articolo sceglierete una di queste, sarò felice di avervi aiutato a trascorrere una giornata di certo piacevole!

Buon 25 aprile a tutti!!!

Lascia un commento

Archiviato in 25 aprile, Cultura e tradizione, escursione, Eventi, famiglie, Puglia, Salento, taranto, Travel, trekking

Racconto di un’invasione

Ecco a voi lo Storify della nostra invasione.
 #invasionidigitali #invasionisoleto #lecce2019 #igerslecce

invasione compiuta

invasione compiuta

Lascia un commento

Archiviato in Eventi

#invasionidigitali: alla scoperta di Soleto

 

soleto copia1Ripartono le invasioni digitali e anche quest’anno Salento Promoters è protagonista!

La nostra iniziativa si inserisce nel calendario di Invasioni Digitali, promosse nelle province di Lecce e Brindisi insieme a Lecce2019 in diversi luoghi sul territorio.

Invaderemo il centro storico di Soleto, un antico borgo della Grecìa Salentina, celebre per i suoi splendori passati e specialmente per quelli dei tempi in cui conte di Soleto era proprio quel Raimondello Orsini del Balzo conte di Lecce nonché duca di Benevento. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Eventi

Fuoco e Sound

Focara di Novoli

Preparativi per la Focara 2014

Il 2014 sembra delinearsi probabilmente come l’anno del progresso, della globalizzazione e dell’apertura.
Che ci fosse qualcosa di orientale e cosmopolita nel Salento l’avevamo capito dal fatto che l’Oriente è già entrato nelle vite di molti attraverso moda, musica, arredamento, filosofia, sport e anche religione.
Ma adesso arriva anche come contaminazione nelle tradizioni secolari, nella cultura radicata delle feste popolari e caratterizzanti il nostro lembo di terra.
Questa nuova apertura porta alla Focara di Novoli del 2014 una veste diversa e originale, cucita appositamente per lei dall’artista giapponese, e italiano di adozione, Hidetoshi Nagasawa, architetto e scultore, protagonista all’avanguardia negli anni Sessanta. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Eventi

Tradizione o innovazione?

medimex

Medimex 2013

Si parte per Bari, con il freddo del mattino e con un sole che brilla già dalle prime luci dell’alba.
Destinazione Medimex, salone dell’innovazione musicale, dove a riscaldare ci sarà la musica in molteplici sfaccettature, con incontri, dibattiti, conferenze, interviste e showcase.
L’innovazione è il tema centrale dei discorsi della fiera, ma soprattutto la digitalizzazione, quale argomento di confronto tra critici, tecnici, artisti e addetti ai lavori, quelli che la musica la fanno, la suonano, la cantano, la ascoltano, la recensiscono e la vendono, in un confronto tra nuove e vecchie generazioni.
Tra acqua che emette vibrazioni e bacchette di legno che producono melodie, ci si chiede, in realtà, a che serva tutto questo, se quando si mette su un disco, quello che penetra il cuore sono le note degli strumenti e le vibrazioni delle corde vocali dei cantanti. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Eventi